I COBAS non partecipano in alcun modo alla campagna elettorale per le prossime elezioni politiche

Come hanno sempre fatto nei loro 31 anni di vita, i COBAS non solo non promuovono liste elettorali politiche, nazionali o locali, ma non vi partecipano, come organizzazione, in nessuna forma, né sostenendo liste, né facendo propaganda per qualcuna di esse, né mettendovi candidati/e. Naturalmente i COBAS non possono né vogliono impedire a chiunque tra le decine di migliaia di loro iscritti/e intenda candidarsi, di farlo. Precisiamo però che qualsiasi iscritto/a COBAS dovesse entrare a far parte di una lista elettorale,  lo farà a puro titolo personale, non riceverà da noi alcun sostegno nella propria campagna elettorale e dovrà lasciare eventuali cariche che dovesse ricoprire nei COBAS.

Invitiamo inoltre questi eventuali candidati/e a non fare alcuna confusione e/o sovrapposizione, durante la propria campagna elettorale, tra la loro collocazione nei COBAS e quella nelle liste per il prossimo Parlamento, specificando sempre che trattasi di una scelta individuale che non coinvolge minimamente i COBAS; nonché a fare autonomamente tale precisazione nel caso gli organi di informazione, soprattutto a livello locale, facciano confusione, per quel che li riguarda, tra i due livelli, ad esempio presentandoli come candidati/e COBAS, evitando così alla nostra organizzazione di dover intervenire con sgradevoli smentite ufficiali e formali.

Piero Bernocchi    portavoce nazionale COBAS

 23 gennaio 2018

PER UNA SOCIETA' DEI BENI COMUNI

Una giornata di dibattito sul libro di Piero Bernocchi
OLTRE IL CAPITALISMO
Discutendo di benicomunismo, per un’altra società.

Guarda gli interventi del Convegno

locandina WEB
Continua