Roma e Lazio

AMA di ROMA : INCIDENTE SUL LAVORO

ama

Il Cobas Ama esprime profondo cordoglio nei confronti dei famigliari di Raffaele
Bernabei, operaio tragicamente morto Martedì 17 nell’impianto di Ama via Salaria.

A ROMA –DOPO GENOVA,FIRENZE,PISA,LIVORNO – PROSEGUE LA LOTTA PER DIRITTO ALLA MOBILITA’ E IL POTENZIAMENTO DEL TRASPORTO PUBBLICO

15010430-ky1C-U430001669364784K4C-398x174@Corriere-Web-Roma

Oltre un migliaio di persone -  tranvieri Atac/Trambus/Tevere tpl, sindacati di base Cobas e Usb, comitati pendolari e cittadini , studenti e centri sociali,movimento per l’abitare e reti dei beni comuni-  hanno manifestato a Roma , dal Colosseo al Campidoglio, in difesa e potenziamento del trasporto pubblico locale.

Il corteo  del 20 dicembre è stato solo la 1° tappa di una mobilitazione che ha già visto a Roma iniziative diffuse per il diritto alla mobilità a costo sociale , e che vedrà la prossima tappa nella annunciata manifestazione nazionale a Roma del prossimo 20 gennaio.

20 Dicembre manifestazione a Roma per il diritto alla mobilità

ATAC-20-DICEMBRE_medium

IL TRASPORTO PUBBLICO E’ UN BENE COMUNE

Le manifestazioni e gli scioperi decisivi del trasporto pubblico locale di Genova, Firenze, Livorno, Pisa e tante altre città, ci confermano che è in atto un preciso piano di spacchettamento e privatizzazione delle aziende municipalizzate.

Sull'aggressione poliziesca all'Università La Sapienza di Roma

Ieri all'università di Roma La Sapienza abbiamo assistito a fatti gravissimi.  

In occasione di un convegno sulla green economy in Rettorato, che vedeva invitate numerose figure del Governo e della scena politica, da Napolitano a Letta, fino a Squinzi e altri ministri, diretti responsabili della devastazione dei nostri territori e delle nostre università.

COMUNICATO LAVORATORI IN LOTTA DELLA CUCINA DEL POLICLINICO UMBERTO I di ROMA

Dopo l’incontro con la regione (Cabina di regia Alessio D’Amato e presidenza Egidio Schiavetti) 

ed il DG del Policlinico  Domenico Alessio del 5/12, 

i lavoratori riuniti in assemblea il 9/12 hanno deciso quanto segue:

 

- dopo aver ottenuto con la lotta l’aumento delle ore per il servizio ristorazione (da 1880 a 3008 a settimana) sia a salvaguardia della qualità del servizio che dell’occupazione;

- dopo aver avuto dirette garanzie regionali di controllo che se la ditta Innova NON rispettasse quanto previsto e concordato, sia rispetto all’assunzione di tutti i lavoratori attualmente adibiti alla ristorazione, sia alla cassa integrazione a rotazione per tutti durante i lavori di ristrutturazione delle cucine, sia alla ri-apertura dei locali appena questi verranno completati per attivare la preparazione dei vitti all’interno dell’azienda, verrà annullata l’assegnazione del lotto 4 policlinico per  quanto stabilito in gara e per gli accordi presi dal prefetto con regione e direzione aziendale; 

- dopo aver ottenuto un Osservatorio Permanente con assessorato al lavoro e cabina di regia che monitorerà costantemente, anche con i diretti interessati, l’applicazione della cassa integrazione a rotazione durante i lavori di ristrutturazione cucine, la loro riapertura e la garanzia DELL’OCCUPAZIONE per TUTTI GLI OPERATORI DELLA RISTORAZIONE articolando e definendo una soluzione, prima della fine dei lavori, per coloro che, dopo i dovuti controlli, verranno dichiarati in esubero dalla ditta Innova;

!!! CENA SOLIDALE per le CUCINE IN LOTTA !!!

SOLIDARIETA’, DIRITTO ALLA SALUTE, GARANZIE PER LA SANITA’ PUBBLICA ED IL LAVORO:

la lotta dei lavoratori delle cucine del Policlinico Umberto I di Roma, che li vede impegnati da 40 giorni in un presidio 24 ore su 24 dentro il proprio posto di lavoro che stanno rischiando di perdere

a causa di una gara regionale al massimo ribasso vinta dalla ditta Innova,

racchiude tutti questi obiettivi!

COMUNICATO STAMPA LAVORATORI CUCINE POLICLINICO UMBERTO I

I LAVORATORI DELLA CUCINA DEL POLICLINICO UMBERTO I

PROSEGUONO LA LORO LOTTA E VANNO AVANTI:

in relazione allo stato di agitazione indetto dal 24/09/2013 dal Cobas Sanità Università e RicercadeI lavoratori delle cucine del Policlinicoper il prossimo

VENERDI 04/10/2013 CONVOCANO UN'ASSEMBLEA H 13:00

Il tutto si svolgerà presso l'aula di Radiologiadel Policlinico. L'assemblea è stata indetta  per decidere la continuazione della lotta. Sono invitati a partecipare i dirigenti regionali ed aziendali, i lavoratori, i sindacati, la stampa ed ancor più gli utenti.

02/10/2013

I lavoratori delle cucine del Policlinico

Cobas Sanità Università e Ricerca

VIA LAMARO a ROMA – LA VITTORIA DEI LAVORATORI. Nessun TRASFERIMENTO in ALTRA SEDE

Senza neanche combattere l’Azienda si è Arresa alle rivendicazioni dei lavoratori e delle lavoratrici a Via Lamaro. E così è stato sufficiente minacciare uno sciopero di mezz’ora in un settore importante per ottenere il risultato :

PER UNA SOCIETA' DEI BENI COMUNI

Una giornata di dibattito sul libro di Piero Bernocchi
OLTRE IL CAPITALISMO
Discutendo di benicomunismo, per un’altra società.

Guarda gli interventi del Convegno

locandina WEB
Continua