Iniziative

CINISI 5-9 maggio 2012

XI° Forum Sociale Antimafia Felicia e Peppino Impastato
CINISI 5-9 maggio 2012 5 GENNAIO 1948 - 9 MAGGIO 1978
Giuseppe Impastato Rivoluzionario e Militante Comunista Assassinato dalla Mafia Democristiana
LA MEMORIA NON SI CANCELLA!

Anteprima Forum

25 Aprile, Giardino Inglese, Palermo
Corteo e banchetto del Forum durante la festa provinciale dell’ANPI

27 Aprile, Sede Regionale dei COBAS, Palermo
Ore 19.00:
“Facciamo finta che... Prove tecniche di Radio Aut“ 27 aprile 1977 – 27 aprile 2012

A 35 anni di distanza, presentazione del Collettivo Radiofonico Radio Aut Con la partecipazione della vecchia redazione di Radio Aut.

30 Aprile, Casa 9 Maggio, Cinisi
Dalle 16.00 alle 24.00
Inaugurazione tela “Il quarto stato dell’antimafia” di Gaetano Mosca e Sergio Sciortino Performances, murales, cantiere 9 Maggio, cena sociale, dibattiti e tanto altro.
A cura del Forum Sociale Antimafia Felicia e Peppino Impastato.

1 Maggio, Portella della Ginestra-Piana degli Albanesi

1 Maggio Antimafia 

DALL' ITALIA INTERA : “ SIAMO TUTTI NO TAV ”

camioncino e bandiere congiunte Cobas-Notav

Persino i principali giornali italiani sono oggi costretti a stupirsi e a riconoscere la dimensione corale e straordinaria a livello nazionale della protesta solidale con la splendida lotta NO TAV della Val Susa, e in particolare con Luca Abbà, che ha rischiato la vita e rimane comunque in condizioni molto gravi a causa della ignobile aggressione poliziesca di ieri al Presidio: e a Luca facciamo i più appassionati auguri perchè possa riprendersi al più presto e senza conseguenze dalle pesantissime ingiurie inferte al suo corpo dalla criminale operazione governativa. 

25 febbraio 2012 in Val Susa 70.000 NO TAV

timthumb

Un tripudio di gente decisa e festosa, intorno ai 70.000 per gli organizzatori per un corteo-marcia lungo 7Km, praticamente la stessa distanza che separa Bussoleno da Susa, ovvero mentre la testa del corteo giungeva a Susa la coda lasciava Bussoleno !

Presenti la quasi totalità dei gonfaloni della Valle , compreso quello della Comunità Montana ; insieme alle migliaia di bandiere NO TAV , quelle di Cobas, Cub, Fiom, Lega Ambiente, Arci,Anpi, dei partiti della sinistra non parlamentare; sopratutto , le decine di migliaia di giovani , quelli della Valle, di Torino e del Piemonte, gli oltre 120 bus provenienti da Roma,dalla Toscana, dal nord est, dall 'E. Romagna , i treni da Milano,da Genova.

ORA E SEMPRE NO TAV

Bandiera cobas-Notav sola

Manifestazione nazionale il 25 febbraio, ore 13 stazione di Bussoleno (TO)

Comunicato Cobas contro la discarica di Corcolle a Roma

Corcolle

Stamattina nelle vicinanze di Roma,  nella zona Tiburtina all'altezza di Villa Adriana,  in 1000 si è  protestato  contro il Piano Rifiuti Lazio, che prevede ben 3 discariche al posto di quella di Malagrotta, che continua di proroga in proroga ad essere utilizzata in barba alle ripetute condanne della Cominità Europea.

Una riflessione sul ““Movimento dei forconi”

Forconi

La scorsa settimana la Sicilia dall'estremo oriente meridionale  alla punta nord occidentale è stata paralizzata dalla scesa in campo del movimento “Forza d'Urto” , sigla che riunisce al suo interno l'AIAS  (Associazione imprese autotrasportatori siciliani) e gli agricoltori del  “Movimento dei forconi”. Con i mezzi messi a disposizione dalle varie aziende aderenti al movimento, “Forza d'Urto” ha bloccato svincoli autostradali, snodi viari e varie infrastrutture come il porto di Palermo. L'agitazione partita lunedì 16 ha già prodotto il martedì successivo il blocco di tutti i distributori di carburante dell'Isola come se un ordine impartito dai poteri forti abbia imposto la chiusura degli impianti. Mai erano state tollerate azioni di forza di tale dimensione dalle forze “dell'ordine”, che in tante occasioni abbiamo visto in azione contro picchetti e blocchi di operai, di studenti o contro la gente di Napoli e Val Susa.  

Convegno sulle pensioni Cobas - Cub sabato 21 gennaio 2012 a Roma

Centro Congressi Cavour dalle ore 9.30 alle 13.30

Via Cavour 50/A – Roma (Stazione Termini)

 

Deregolamentazione del lavoro

Trasformazione del sistema pensionistico

Vecchie e nuove generazioni a confronto

PER UNA SOCIETA' DEI BENI COMUNI

Una giornata di dibattito sul libro di Piero Bernocchi
OLTRE IL CAPITALISMO
Discutendo di benicomunismo, per un’altra società.

Guarda gli interventi del Convegno

locandina WEB
Continua